In crescente autonomia: ristrutturazione del Centro polifunzionale di Ankofafa [2023]

€21.780 su €32.020 raccolti

Il progetto prevede la ristrutturazione del Centro polifunzionale di Ankofafa e il potenziamento delle attività educativo-formative e socio-sanitarie per le persone più vulnerabili della periferia di Fianarantsoa, Madagascar.

Beneficiari

Le persone più disagiate dei quartieri popolari della città e dei villaggi rurali limitrofi, con particolare attenzione a donne, minori e disabili.

Nel dettaglio:

  • 50 bambini partecipanti ai corsi di alfabetizzazione ed alle attività ludico-creative;
  • 5 famiglie con minori disabili accolte nelle varie strutture del Centro;
  • 150 persone visitate gratuitamente e sensibilizzate sul tema della salute e della prevenzione delle malattie;
  • 40 donne e n.10 giovani, partecipanti ai corsi di formazione professionale;
  • 10 gruppi di persone (4/5 persone per gruppo) che avranno unsostegno tecnico ed economico per il loro progetto (microcredito);
  • 100 persone orientate ai servizi del territorio.

Obiettivi generali

  • ristrutturare il Centro polifunzionale di Ankofafa per consolidare l’autonomia economica del partner locale di Mangwana APS, l’Associazione Vanona;
  • incrementare e migliorare le offerte formative, educative ed assistenziali, in favore di donne, minori e disabili della periferia di Fianarantsoa.

Attività

Il Progetto prevede la ristrutturazione del centro polifunzionale di Ankofafa, per potenziare le attività esistenti o avviarne di nuove. La struttura, realizzata nel 2015, dal proponente e dal partner locale, l’Associazione Vanona, necessita di vari interventi:

  • rinnovamento tubazioni idriche per cucina e bagni;
  • elettrificazione;
  • realizzazione pozzo con pompa elettrica;
  • realizzazione di nuovi infissi, grate ai fini della sicurezza;
  • ampliamento e realizzazione di n.2 scale;  
  • imbiancatura delle varie stanze.


All’interno dei locali del Centro, verranno svolte le seguenti attività:

  • sportello sociale per orientamento e sostegno per questioni sanitarie, amministrative, di violazione dei diritti e per un supporto in ambito scolastico e formativo;
  • accoglienza ed assistenza diurna e notturna di famiglie con minori e disabili;
  • corsi di alfabetizzazione e attività ludico-creative per bambini in età scolare;
  • corsi di formazione professionale per adulti in particolare nel campo agricolo, cucina ed artigianato;
  • campagne d’informazione e sensibilizzazione in ambito sanitario, ambientale e sui diritti.
  • microcredito, consistente sia in un’erogazione di fondi che in un supporto costante nella realizzazione dei progetti finanziati.

 

Il Centro ha un’impostazione orientata alla sostenibilità e all’autonomia che trova riscontri nelle attività legate all’agricoltura e all’allevamento, realizzate nei 2 ettari di terreno disponibili, grazie alle quali vengono reperite risorse economiche (derivanti dalla vendita dei prodotti), per l’autofinanziamento dell’Associazione Vanona.

 

 

Parte del progetto è stata finanziato da Fondazione Prosolidar.

 


 

Puoi donare con Satispay oppure con gli altri metodi elencati qui sotto.

 

 

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Totale della donazione: €100,00