A quanto ammonta il consumo reale di un personaggio virtuale?

Secondo Nick Carr, analista delle tecnologie informatiche, un avatar consuma 1.752 kWh all’anno, cioè la stessa quantità di energia di un cittadino brasiliano (1.884 kWh) e quasi il doppio rispetto a un abitante dei paesi meno industrializzati (1.015 kWh) (web site). L’avatar è un personaggio virtuale, creato da chi partecipa al mondo virtuale di Second Life. Non ha corpo, ma lascia impronte. Secondo Dave Douglas, responsabile ambientale della Sun Microsystems, 1.752 kWh di elettricità generano negli Stati Uniti 1.2 tonnellate di emissioni di CO2: quanto un viaggio di 3.700 km con un SUV o di 6.400 km con una Prius. Carr stima l’elettricità consumata dai 4.000 server della ditta Linden Lab che gestisce Second Life e dai 12.500 computer di tutti gli utenti collegati in un totale di 60.000 kWh al giorno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi